Prima Domenica di Avvento – Santuario di Boves

Considerare l’attesa non è scontato, soprattutto non è così comodo come potrebbe sembrare. L’attesa è il contrario dell’immobilità e della sedentarietà, provoca uno smottamento, un mettersi in movimento per accogliere la novità che sta per raggiungerci. Una verità nuova che non riusciamo a vedere se non la cerchiamo.

L’attesa del tempo dell’avvento fa pensare anche all’attesa del sabato che precede la Pasqua. Un’attesa per qualcosa-qualcuno che ancora non c’è ma che già abita l’orizzonte, tra vita e morte tra annuncio e passione. Dentro ci sta tutta la nostra vita provocata continuamente dall’attesa.

Leggi la riflessione

Guarda il video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: